lunedì 18 maggio 2009

insulsi


esseri deboli
come molli vesciche di butter wort

seguono il moto della palude
nel suo lento perpetuarsi

essi non sanno perchè
ma lo fanno

Giordan

8 commenti:

Guernica ha detto...

E' una sintesi perfetta questa Giordan!
Definizione azzeccata...molli veschiche di butter wort..

Salire sul carro dei vincitori è sempre da deboli.

Buona giornata, un grande abbraccio!

Pupottina ha detto...

credo sia orribile vivere da insulsi.... come ci si guarda allo specchio?

buon martedì

giordan ha detto...

ciao Guernica,
pensa che questo testo, l'ho scritto molto tempo fa pensando proprio a coloro che si adeguano, che stanno con i vincitori.

grazie

un abbraccio

giordan ha detto...

ciao Pupottina, in effetti non è il massimo delle aspirazioni ma sembra che una cospiqua massa di umani, si trovi comunque a loro agio.

Un abbraccio, buona giornata a te

amatamari ha detto...

Le tue fotografie sono molto belle: mi piacciono i colori, il taglio.
Complimenti!

Angelo azzurro ha detto...

Ne conosco un sacco di questi esseri molli come vesciche...fanno scelte di comodo perchè impegnarsi a lottare per i propri principi costa fatica, e nessuno ha più voglia di complicarsi la vita. Siamo nell'era dell'opportunismo più sfacciato!

giordan ha detto...

ciao amatamari, grazie. Sono state scattate nel parco di una villa del 1600.

Un abbraccio

giordan ha detto...

Ciao Angelo azzurro, hai perfettamente ragione è proprio così.


un abbraccio