domenica 19 aprile 2009

uomo in garritta

scuotono

spighe invisibili

la terra è gelida

cosparsa di ossa

di piombo


Il ghiaccio

circonda

spazia


un fascio di luce muore all’infinito

nell’inconscio

adesso

si perde la traccia del sono


all’orizzonte delle brume

rugosi

pesanti zigomi

reggono occhi vuoti


invano cercano e

perdono speranze


l’impalpabile incerto del domani

sfiora le mani dei fuggiaschi

nel limitato destro

nel confuso sinistro

una via di fuga per la mente s’annienta


ruggini falci

han penetrato l’oblunga testa

perpetue ferite

non più rimarginano e intanto

si ricorda il passato



Giordan

parte di "uomo in garritta" presentata a Trastevere in Arte nel 2003

9 commenti:

darksecretinside ha detto...

INNANZITUTTO TESORO...MI PREME DIRTI CHE SONO MANCATA UN GIORNO E TU MI HAI PUBBLICATO L'INFERNO!!!!
SEI UN FIUME IN PIENA E NON SO DA DOVE COMINCIARE!
DETTO QUESTO....
MI SOFFERMO UN ATTIMO SU QUESTE FRASI. IO QUI, TI VEDO LIMPIDO COME SE FOSSE UN MIO RICORDO.
MAGARI MI SBAGLIO....NON E' UN QUALCOSA CHE HAI VISSUTO IN PRIMA PERSONA, MA SONO CERTA (E TRASPARE) CHE SONO SENSAZIONI E FRAMMENTI DI VITA CHE TI SONO RIMASTE DENTRO E CHE CONOSCI MOLTO BENE.
SULL'ESPRESSIONE, NON C'E' CHE DIRE, PENSO CHE POTREI RISULTARE BANALE.
SCRIVI COSE DEGNE DI ESSERE PUBBLICATE, VENDUTE E COMPRATE.
MI PERSO NEI TUOI VERSI OGNI VOLTA.
UN ABBRACCIO!

giordan ha detto...

ciao darksecretinside, ben tornata. questo testo è parte di uno scritto risalente al 1984 definito poi nel 1989. Devi sapere che sono stato un sergente delle F.R.I. (forze intervento rapido). Tengo a precisare non per scelta (una volta c'era la leva obbligatoria e la mia professione mi ha portato la...un bello scherzo a quel tempo) ma questa è un'altra storia molto lunga. La mia esperienza collegata ad un successivo viaggio a Berlino, città che vede cadere il grande muro proprio nel 1989, fa nascere queste parole scritte in tempi diversi. Non ho mai condiviso la filosofia, ammesso che ci sia, militare...

sei sempre troppo buona con me.
un abbraccio

Guernica ha detto...

Giordan non riesco a starti dietro!eheheh :D

Oggi non siamo stati molto clementi con le speranze eh?
Notte!

giordan ha detto...

ciao Guernica, in effetti ho postato materiale "strong" da digerire. Sono percorsi che ho fatto, miccie che ogni tanto si riattivano... oggi ha piovuto tutto il giorno... sarà stato quello

un abbraccio notte

Guernica ha detto...

Nooo il materiale è bellissimo Giordan e tutto ciò che è bello si digerisce facilmente!
Mi riferivo alla quantità!!:)
Buona settimana caro!

giordan ha detto...

ciao Guernica, la pioggia ieri ha influito molto... sono rimasto in casa a scovare nei meandri del p.c. e ogni tanto pesco qualche cosa


ciao buona settimana a te

serenella ha detto...

lA PIOGGIA DI IERI HA DECISAMENTE SCOSSO GLI ANIMI DI TUTTI NOI. Leggo che non digerisci la filosofia militare...e lo credo bene. Un poeta proprio non può...Poi apprendo che vivi nei boschi...bello, bellissimo. Quante raccole di poesie hai pubblicato? Scrivi tantissimo e sicuramnte da giovane età. " Perpeyue ferite.....si ricorda il passato". Non si archivia mai il passato. Quello doloroso.
Ciao Gioran. Ani Bunanotte, anche se la notte è ancora lontana.

giordan ha detto...

ciao serenella, le mie pubblicazioni su carta sono tre di cui una forse la trovi (con fatica) e si intitola orizzonte terracqueo. E' un libro d'artista uscito in cooperazione con altri poeti dove acquerellisti, hanno dedicato le loro opere ai testi. Gli altri due invece, "Interiorità razionali e non" e "itinerari", non sono distribuiti ma autogestiti per scelta personale. Ho un rapporto negativo e ostile con gli editori. Alcuni mi hanno chiesto del materiale ma richiedono cose "facilmente commerciabili"... non so bene cosa cavolo vogliono ma io non produco a bacchetta e quindi non lavoro con loro. Molti amici scrittori mi hanno detto che sbaglio...pazienza. Ho cominciato a scrivere a sedici anni ma ho mollato subito. Ho ripreso a venti ed ho mantenuto poi dei ritmi importanti. Non sono mai soddisfatto di quello che scrivo e trovo miriadi di difetti nelle riletture... ho comunque seguito il consiglio di registrare il materiale prodotto, una specie di copy right... forse sono un pò matto... ciao serenella

giordan ha detto...

p.s.: molto del mio materiale è in internet su siti di poesia o critica letteraria come tellus folio.

ciao serenella