martedì 2 giugno 2009

il viandante bambino

era un flauto

che spezzava il vento?


o era il pianto di un bimbo

che confondeva la risacca?


il solo libeccio

tra cocci di madreperla

basta

per lasciare un ricordo vago


domani

niente tracce

si tornerà alle solite cose

con un cuore in meno


era andato per mare

a caccia

di un nuovo pulsare

Giordan



10 commenti:

darksecretinside ha detto...

"domani
niente tracce
si tornerà alle solite cose
con un cuore in più
era andato per mare
a caccia
di un nuovo pulsare
ed è ritornato
dopo il lento inseguire."

Sono qui...sempre al tuo fianco..
un pizzichino meglio..
Ti abbraccio forte sempre...
grazie per avermi chiesto...
non si dimentica.

Pupottina ha detto...

andiamo sempre e dappertutto alla ricerca delle nostre nuove pulsioni che ci facciano sentire vivi ...

buon mercoledì!

giordan ha detto...

ciao luna,
gli amici non si dimenticano e vanno curati perchè sono essenziali come l'acqua e tu per me, sei acqua fresca di torrente.

un bacione a presto

giordan ha detto...

ciao pupottina, giusto. Però ci sono persone che cercano la sopravvivenza e fuggono da guerre e persecuzioni ed è un eterno squilibrio. Spesso i conflitti nei paesi poveri, sono innescati dai paesi ricchi.


buona giornata a te

un abbraccio

Guernica ha detto...

Ecco, in un certo senso i tuoi versi mi sembrano adatti ad incorniciare il mio ultimo post.

Mi sento davvero con un cuore in meno...ma il corpo e la mente si adattano per spirito di sopravvivenza e tutto passa..

Scusa le mie libere interpretazioni :)

Angelo azzurro ha detto...

Il mare come richiamo primordiale...bella l'immagine evocativa!

giordan ha detto...

Carissima Guernica, quando pensi che tutto sia perduto, in raltà dei grandi mutamenti sono in atto. La vita di una persona, giorno dopo giorno compie nuovi passi e percorre nuove vie. Non temere vedrai che le cose piano cambiano e ritroverai la tua serenità.



un bacione grande

e... buon studio


ciao

giordan ha detto...

ciao Angelo azzurro, il mare è evocativo per eccellenza, è strumento della migrazione e della speranza ma... le coste d'ogni dove, sono vigilate e...
vite fragili, seccano come fiori recisi al nascere dell'approdo


un bacione

darksecretinside ha detto...

Ciao tesoro...^_^
sono felice di ciò che mi scrivi!
passo per un abbraccio e per la buona notte!

giordan ha detto...

ciao luna, ero crollato sulla tastiera ieri notte... buona giornata ormai.

un bacione