domenica 15 marzo 2009

Antonin Artuad

Signori,
le leggi, il costume vi concedono il diritto di valutare lo spirito.
questa giurisdizione sovrana, terribilie la esercitate a vostra discrezione.
lasciateci ridere. La credulità dei popoli civili, dei sapienti, dei governanti dota la psichiatria di non si sa quali lumi sovrannaturali. ...


(tracce fugaci di Artuad)

1 commento:

darksecretinside ha detto...

.....BE'...QUESTO TUO POST APRE UN MONDO....UN SEMPLICE COMMENTO NON BASTA A DISCUTERE E RAGIONARE SUL TEMA.....POTREBBE VENIRCI FUORI UNA TESI....CON SERIE DIFFICOLTA' ALL'ASTENERSI DA DURE E NETTE OPINIONI PERSONALI....
MAGARI PARTENDO DALLA "CIVILTA' DEI POPOLI" CHE SI LIQUEFA' IN BREVE QUOTIDIANAMENTE E PIU' VOLTE...SENZA ESSERE MESSA IN DISCUSSIONE COME DOVREBBE.....DATA ORMAI LA CONVINZIONE RADICATA DI UN EVOLUZIONE E DI UNA CIVILIZZAZIONE RAGGIUNTA....
FOLLIA......
A QUESTO PROPOSITO...
SIGNORI....
"LASCIATEMI RIDERE"