giovedì 14 gennaio 2010

PASSO, VUOTO

passo, vuoto

passo, vuoto

su macerie

morsi di benna

alla madre spostano la carne

(io)

rispondo al cuculo

in quel margine che

gronda

ancora di bosco

guarda l’arido posto al timoniere

scovando l’oltre

un otre di liquame

seccamente

rotola nei fossi e

infrange

giordan



14 commenti:

Angelo azzurro ha detto...

versi fortementi evocativi che riportano ad immagini di dolore. Significativa l'onda nella foto Ancora macerie, ancora disperazione...

giordan ha detto...

ciao Angelo Azzurro,
la terra è ostaggio dell'uomo...

grazie

un saluto

zoé ha detto...

Scritto molto significativo .. Davvero. E bellissima l'immagine.
Complimenti Giordan.

Notte,Zoe.

giordan ha detto...

ciao zoè,
grazie.

felice sempre di averti qui

buona notte a te

Wanderley Elian Lima ha detto...

Olá meu amigo, desculpe pela ausência, estava viajando em férias. Voltei
Belo poema
Um grande abraço

giordan ha detto...

ciao non preoccuparti, peccato che le ferie durano poco.

Ben tornato e grazie

un saluto
Olá não se preocupe, a vergonha que as férias não duram muito tempo.

Bem-vindo de volta, e graças

saudação

REGGINA MOON ha detto...

Giordan,

Passando em visita para ler-te e desejar uma ótima semana!!!

Grande beijo!!

Reggina Moon

giordan ha detto...

dolcissima Reggina Moon,

grazie per il tuo augurio che ricambio di cuore

un bacio a te
a presto

doce Reggina Moon

obrigado por seu desejo de que as partes do coração

um beijo para você
a presto

Jardins das palavras ha detto...

BOM PRIMEIRO QUE LINDO!
ADORO SEU JEITO DE VER A NATUREZA ...
FOTO MARAVILHOSA
BEIJOS ETERNOS DESSA AMIGA DE SEMPRE ADRIANA LEAL
SEGUNDA PARTE ....RS
QUERIDO AMIGO
ESPÉRO QUE SEU ANO SEJA MARAVILHOSO
E PARA COMEÇARMOS FLUINDO PALAVRAS POESIAS E ENCANTOS SEMPRE.
GOSTARIA QUE PARTICIPASSE DO NOSSO BLOG
http://kateleal10.blogspot.com/
ONDE DIVULGAREMOS OS BLOGS E PRESENTEAMOS COM SELOS ...
E QUERO VC LÁ NO MEU ONDE SÓ TEM AS MINHAS POESIAS TBM
BEIJOS EM SEU CORAÇÃO
ADRIANA LEAL
http://adrianapleal.blogspot.com/

REGGINA MOON ha detto...

Giordan,

Muito obrigada por sua visita, é sempre muito bom poder vir aqui e ler suas postagens...são lindas!

Grande beijo!!

Reggina Moon

giordan ha detto...

carissima Adriana Leal, grazie per le tue dolci ed apprezzate parole. Passerò a trovarti nel blog. Sono interessato al tuo progetto, un prgetto che può associarsi a quello che abbiamo qui in Italia. Appena definito ti contatto.


grazie ancora e un grosso bacione

Querida Adriana Leal, obrigado por suas palavras doces e apreciado. Vou visitá-lo no blog. Estou interessado em seu projeto, uma projeto que podem ser associados com o que temos aqui na Itália. Você acabou de definir contato.


Obrigado novamente e um grande beijo

giordan ha detto...

ciao Reggina Moon, stai facendo un bel lavoro con i tuoi blog.

grazie a te

super bacio

Reggina Moon Olá, você está fazendo um bom trabalho com o seu blog.

obrigado

super beijo

DARK - LUNA ha detto...

Amico mio, amico caro, riesco un attimo a distogliere l'attenzione dal mondo circostante per fare capolino qui....sempre con grande affetto e piacere.
Inutile sottolineare ancora la bellezza dei tuoi versi.
Colmi di ruvidi e saggi sentire, percepire, come il tuo stesso modo di ascoltare il mondo e le sue macerie.
Non perdi mai il dono del senso della realtà più cruda, riassunta in meravigliosi versi.
So che puoi capire le mie assenze e spero che tu sappia che la mia stima per te non si affievolisce, nonostante i frastuoni che mi allontanano dallo spirito....(anche se quello lo porto con me)
Ma ho preso, ad inizio anno, questa decisione...Fingermi solo di carne fino in fondo ed amalgamarmi ai comuni mortali, quasi come un gioco, un imitare gli altri per scoprire cosa può cambiare e cosa si può ottenere....(dato che qui scarseggia l'avere e ci sta solo troppo essere) Quindi, con estrema determinazione e curiosità, son tornata spietata tra gli spietati per occupare un posto nel mondo....
E dopo un lavoro, ne sto valutando un secondo ed un terzo....
Magari impazzirò...chissà....ma sappi che anche da matta ti stimerò e non ti dimenticherò lo stesso!

PS: tra i miei progetti, ci stanno anche i miei manoscritti....devi saperlo....se hanno acquistato la forza di venir fuori da queste mura e portarsi avanti, lo devono solo ai tuoi commenti ed alle tue parole che in un anno, hai depositato, inconsapevole di tanto bene, tra le mie pagine....
E non si dimentica!
Ti abbraccio!
E grazie sempre.

giordan ha detto...

Ciao Luna,
è con grande piacere che leggo le tue parole su questo post.
Ma la cosa che più mi rende felice, è sapere che torni, che ripercorri i sentieri della parola. Il mondo che sta fuori, è un mondo sconosciuto per chi trattiene ancora tra il vento del respiro, quella libertà mentale che non rende schiavi. La sensibilità, la capacità di vedere oltre le ombre di una umanità sempre più artificiale e meno naturale, seleziona ed eleva. Non è un forzato complimento o un volersi identificare: " anime sopra le parti"...spesso anche io vivo una profonda inquietudine nella convivenza ordinaria ma... starci dentro senza fondersi, è l'unico modo per comprendere e da certa società, proteggersi.

Capisco il tuo vivere, le condizioni che in qualche modo, spingono la tua mano altrove, lontana dai versi, dall'esprimere emozioni. Lo capisco perchè non sono immune o protetto dai rischi del sistema e... spesso, ciò che muove tra queste pagine elettroniche, nasce in notti insonni al lume di candela... perchè il tempo è tiranno... anche una piccola luce, a volte, può alterare con la sua fonte energetica artificiale, il mio arcaico pulsare...in quel momento di abbandono e fuga, in quel momento da naufrago, dove vivo la completa mia personalità. Tornare bestia, uomo puro, senza vincoli, razza, popolo,geografia...cacciatore-raccoglitore...sono impulsi complessi oggi in questo costruito mondo falso.

Non possiamo fuggire, sarebbe una sconfitta per noi e per chi seguirà i nostri passi. Quando la vita sposta la prua, andiamo coraggiosi portando il nostro zaino di parole. Usiamo l'azimut, scrutiamo l'orizzonte e... torneremo sulla terra perchè da essa siamo partiti.

Sono molto lusingato e fiero di quanto mi scrivi sui tuoi manoscritti. Non mollare Luna, hai del materiale buono che non deve stare nel cassetto. Devi trovare un editore, ma non uno a caso un'editore che sia sensibile al tuo stile. Sono certo:prima o poi, ti trovo in libreria.


Un grande abbraccio, un abbraccio profondo che esprime l'amicizia vera.

ciao