mercoledì 19 agosto 2009

avviso ai naviganti

AVVISO AI NAVIGANTI!!!

E' NATO UN NUOVO BLOG: "EL CIODO"

UN PICCOLO OSSERVATORIO SUL MONDO CHE PARLERA' DI LIBRI E DI TUTTO UN PO'

TROVATE L'AGGANCIO SU: I MIEI BLOG DI AQUASUGA

BUONA NAVIGAZIONE

HASTA SIEMPRE

GIORDAN

15 commenti:

serenella ha detto...

Grazie per questa tua interessante informazione. Volevo sottoporre alla tua attenzione la poesia di un mio alunno. Potresti passare dal mio blog?
Grazie.

Pupottina ha detto...

corro a vedere
buon weekend
^__________^

Angelo azzurro ha detto...

Avvistamento accertato, ciao Giordan

Pupottina ha detto...

non era affatto un bello spettacolo!
rattristava vederlo abbandonato così con i suoi problemi ...
secondo me il vecchio del mio post avrebbe avuto bisogno di sostegno da parte della famiglia e di esperti in malattie mentali...
comunque la reazione generale è stata di totale indifferenza o schifo. erano tutti lì per rilassarsi o divertirsi. nessuno pensa più a chi ha bisogno ...
io stessa, non essendo un'esperta in campo medico, ho solo ipotizzato cosa potesse avere, ma non potevo occuparmene io. per certe cose ci dovrebbero essere la famiglia, gli specialisti o le forze dell'ordine .. visto che c'erano anche bambini in spiaggia
buon weekend
^__________^

giordan ha detto...

ciao Pupottina, non avevo compreso il messaggio. Pensavo, dalla descrizione, si trattasse di un qualcosa di singolare. In effetti, certe condizioni, naufragano nel turbamento. Non so se la persona fosse in tali condizioni per disagio mentale o per effetto della senilità (ossia non sono riuscito ad intuirlo) ma in ogni caso, l'unico riferimento a sostegno rimane la famiglia. Le forze dell'ordine, in questi casi, non sono la risposta giusta come nel 90% dei restanti, ai quali si vorrebbe dare loro controllo.
l'indifferenza poi, domina la massa italiotta ed è un'ulteriore piaga sociale, quanto l'anziano lasciato a se stesso.


Noi siamo la risposta ai risultati o al disagio della società (noi intendo come elementi facenti parte della società stessa e non come singoli individui)...


profonda però la tua attenzione sulla tematica. E' un problema che va affrontato e anche così, in questo modo, semplicemente parlandone, si fanno passi avanti.


ciao Pupottina

scusami e un bacione

giordan ha detto...

ne sono felice Angelo Azzurro


ciao a presto

giordan ha detto...

ciao serenella, fatto tutto!!

Credo vada seguito il bimbo perchè è un piccolo genio


un abbraccio

Lara ha detto...

Caro Giordan, come non seguirti anche nel nuovo blog?
A presto,
Lara

giordan ha detto...

ciao Lara, grazie.

Ho voluto rimettere in moto una vecchia esperienza. Sono stato il fondatore, con tre amici un fotografo ed un giornalista, di un sito chiamato "neandertal liberation front"( ora non esiste più. In quel contesto si parlava di antropologia, di popoli e altre questioni legate alla vita sociale dei popoli. Qui farò qualcosina del genere ma spazierò anche su altre cosette.


grazie ancora


un abbraccio

Guernica ha detto...

Bene!Vedo che sei tornato :)

Andrò a curiosare nell'altro blog al più presto.
Un bacio per ora!

Pupottina ha detto...

^____________^

quando si esce dall'ufficio e ci si accosta alla società che vive in vacanza si osservano tante cose di cui nemmeno si ipotizza l'esistenza... almeno non così a stretto contatto ... perché quando si sente parlare dalla tv di disagi si pensa che siano sempre altrove, mentre invece sono dietro l'angolo ...
buon proseguimento di fine vacanza ... sicuramente la prossima settimana sarò un po' in pausa anche io
;-)

Anonimo ha detto...

Que foto linda Giordan!
Fuiquei impactada!
Bjs,
Adriana.

giordan ha detto...

ciao Guernica, in realtà...non sono mai partito


un bacione

giordan ha detto...

ciao Pupottina,
condivido...Le vacanze, se vissute come esseri umani, permettono il ritorno al pensiero...nasce così la presa di coscienza...

mi auguro almeno sia così

peccato siano poche come le prese di coscienza...


bacioni

giordan ha detto...

Adriana Olá, muito obrigado
Estou feliz de suas palavras


um abraço