giovedì 22 marzo 2012

anamnesi di un amore


 

anamnesi di un amore

ho percorso labirinti infiniti
in quel tuo strano modo di amare

ho cercato di capire
dove stava il giusto
l’accapo
la meta

non ho trovato che
arbusti ordinatamente confusi
nella tua lineare terra  

l’uniformità gestiva gli spazi e
perdersi
era il solo destino

le tue rare parole d’amore …

non sono riuscito a catturare
il loro rapido volo


Giordan


14 commenti:

Cavaliere oscuro del web ha detto...

Complimenti per i versi.

stella dell 'est ha detto...

Complimenti,molto bella.Buona serata.OLGA

Joe Black ha detto...

Accidenti Giordan...è bellissima!
Un plauso e un bacio.
Elisensa

Marcello Affuso ha detto...

I sentimenti a volte durano uno sguardo, altri una vita, sta a noi coglierli sempre al volo per trannerli nel cuore come tu hai fatto.
Un saluto

Gabe ha detto...

mi piace molto il tuo modo di scrivere,la poesia è molto bella,a presto

I am ha detto...

Bella poesia Giordan

onda ha detto...

ti scopro solo oggi e mi unisco ai lettori... il tuo blog mi piace molto, sarà che amo molto la poesia e qui ho trovato questo e molto altro... piacere di conoscerti giordan
a presto

giordan ha detto...

ciao Cavaliere oscuro,

grazie mille
giordan

giordan ha detto...

ciao Olga, grazie. E' testo che passa per i percorsi della vita...

ciao
giordan

giordan ha detto...

Ciao Elisena,
ti ringrazio. Quando la vita scolpisce con lunghi affondi di scalpello la pelle, escono parole...intrise nella sofferenza...
è un testo di qualche anno fa.
un abbraccio

giordan

giordan ha detto...

Ciao Marcello,

benvenuto.

E' proprio così...
I sentimenti sono vivi grazie ad una struttura dell'essere non domabile dai dogmi, ma che risponde alla naturalità della nostra specie. Ecco perchè a volte, non riusciamo a controllarne l'impulsività o la decadenza.

ciao
giordan

giordan ha detto...

Ciao Gabe, grazie e ben venuta.

Spero tu possa trovare materiale interessante qui da me

ciao
giordan

giordan ha detto...

I am,
un grazie anche a te.

come dicevo pocanzi, è la vita a volte che scolpisce le parole...
un abbraccio

giordan

giordan ha detto...

Ciao Onda, ben venuta.
Sono contento di scoprire un'altra persona che si interessa e ama la poesia. In questo blog troverai un pò di tutto riguardo alla poesia anche se spesso, i miei canoni espressivi e le mie presentazioni, vanno contro corrente rispetto a quanto la critica letteraria cerca di incasellare....

a presto

ciao
giordan